FVB – San Luigi

FVB – San Luigi 0-1.

Brutta sconfitta casalinga, sabato 20 aprile, per i fiumani, che non avrebbero meritato un tale esito negativo, in considerazione delle molte occasioni create a proprio favore nell’arco della gara e che però non sono state sfruttate opportunamente. I triestini, dall’altra parte, hanno capitalizzato al massimo quanto prodotto e hanno ottenuto un successo importantissimo per la propria classifica, in chiave salvezza.

La svolta decisiva del confronto c’è stata al quarto d’ora del primo tempo, con un palo clamoroso di Marco Sellan (tiro dal limite dell’area e pallone che ha colpito l’interno del montante) e, sul rovesciamento di fronte, l’inopinato vantaggio ospite, su uno sfortunato autogol di Alessio Zambon, che ha deviato nella propria rete un traversone dalla sinistra d’attacco degli avversari (nulla da fare per l’incolpevole Zanier).

Di lì in avanti è seguito il continuo tentativo di rimettere le cose a posto da parte dei padroni di casa, senza fortuna.

L’undici nero-verde: Zanier Andrea, Fabbretto (Dedej), Da Ros (Iacono), Dassiè, Girardi, Zambon, Sclippa (Di Lazzaro Andrea), Barattin (Sbaraini), Sellan, Alberti (Di Lazzaro Davide) e Pluchino. A disposizione: Maitan, Beggiato, Cardin e Sforza.

Il prossimo impegno, per il gruppo di mister Colletto, sarà giovedì 25/04, alle ore 15.30, in trasferta a Fagagna.