Pro Gorizia – FVB

Pro Gorizia – FVB 1-4.

Importante vittoria fiumana a Gorizia, domenica 10 dicembre, dopo una gara condotta in modo corale e convincente; d’altro canto gli isontini hanno patito il bel gioco avversario e sono incorsi in uno stop che ha complicato la rincorsa alle posizioni di vertice dell’Eccellenza.

Dopo soli cinque minuti, a rompere la pressione iniziale dei padroni di casa, un gran rovesciamento di fronte di Filippo Cardin, lanciato fin nell’area avversaria e atterrato dal portiere Umari: il conseguente calcio di rigore è stato trasformato con sicurezza da Riccardo Barattin, che sarà autore, poi, anche della quarta segnatura, a chiusura della sfida. 

Nel resto del primo tempo occasioni su entrambi i versanti ed il pareggio degli uomini di Sandrin, grazie ad Edison Hoti, autore di una travolgente azione individuale e di un tiro forte e angolato dal limite dell’area, imprendibile per Zanier.

Nella ripresa, buon atteggiamento di squadra degli ospiti e due acuti decisivi di Pierre Pluchino, che hanno ben indirizzato l’andamento del match per i neroverdi. Nel primo caso con una conclusione nel sette, dopo aver addomesticato il pallone da par suo; a seguire su calcio di rigore (procurato da Stefano Trentin).

In foto, al termine della gara, i due attaccanti autori delle doppiette (da sinistra a destra Barattin e Pluchino), nel clima festante dello spogliatoio.

L’undici vincente: Andrea Zanier, Dassiè, Cardin (Sclippa), Iacono (Beggiato), Zambon, Girardi, Sbaraini (Fabbretto), Pluchino (Da Ros), Sellan (Trentin), Di Lazzaro e Barattin. A disposizione: Mattia Zanier, Elmazoski e Krasniqi.

Il prossimo impegno, per il gruppo di mister Colletto, sarà il 17/12, alle ore 14.30, presso il Comunale di via Verdi, con lo Zaule di Trieste.