Sanvitese – FVB

Sanvitese – FVB: 1-0.

Il Fiume Bannia, nel pomeriggio di domenica 17 settembre, al termine di una partita giocata in modo tirato e sul filo dell’equilibrio, è tornato a mani vuote dalla trasferta di San Vito. Gli uomini di Gabriele Moroso, sul fronte opposto, hanno capitalizzato al massimo un gol, giunto a metà del secondo tempo, di Luca Rinaldi (in foto il saluto tra capitani a centrocampo, con Andrea Alberti, all’inizio della sfida).

Dopo una fase di studio tra le due squadre in apertura di gara, i fiumani hanno giocato per un’ora ed un quarto in inferiorità numerica, per l’espulsione, già al 15° minuto, di Gianluca Dassiè (per doppia ammonizione): un episodio che ha fortemente condizionato lo sviluppo del confronto.

Gli ospiti, rimasti in dieci contro undici, lì per lì hanno sofferto la veemenza altrui ma poi, soprattutto in corso di ripresa, si sono progressivamente assestati e hanno retto bene il campo.

A rompere gli equilibri, però, al 70°, la rete del numero 9 di casa, bravo a raccogliere un cross basso di Trevisan e, da dentro l’area, pur accerchiato da avversari, ad indirizzare il pallone oltre la linea di porta, a fil di palo, imprendibile per il portiere.

Inutili, a tal punto, i tentativi di Iacono e compagni di riportarsi in parità. Gioia finale biancorossa.

L’undici nero-verde: Zanier, Dassiè, Cardin, Iacono, Di Lazzaro, Beggiato, Elmazoski (Sclippa), Paccagnin (Fabbretto), Sellan, Alberti e Barattin (Sbaraini). A disposizione: Zanchetta, Francesco Sforza, Da Ros, Nieddu, Pizzioli e Antonio Sforza.

Il prossimo impegno, per il gruppo di mister Colletto, sarà per il 24/09, alle ore 15.00, presso il Comunale di via Verdi, con il Chiarbola Ponziana.