FVB – Forum Julii

FVB – Forum Julii 3-0.

Mercoledì 29 marzo, nell’appuntamento infra-settimanale del Campionato di Eccellenza, grande risposta fiumana dopo il rovescio del turno precedente a Trieste con il San Luigi; una vittoria contro la squadra di Cividale voluta e meritata e tre punti fondamentali per la graduatoria. Gli ospiti, pur avendo iniziato la gara con buon piglio, non hanno retto a distanza il confronto; e la loro posizione in classifica, al termine della gara, è diventata più che mai problematica.

Per quasi una mezz’ora la sfida è rimasta in equilibrio nel punteggio, con alcune occasioni sui due fronti (bravi i portieri a disinnescare alcuni pericoli) e con i ducali addirittura più intraprendenti degli uomini del Presidente Spagnol.

Al 29°, però, ci ha pensato Marco Sellan a portare avanti i suoi, con un bel colpo di testa in anticipo sul primo palo, a capitalizzare un calcio d’angolo battuto da Enrico Da Ros (in foto il momento in cui la palla ha oltrepassato la linea di porta).

Di lì in poi il Fiume Bannia si è liberato dalle paure, ha cominciato a giocare in modo più fluido ed ha imposto la propria legge.

A poco dal riposo (43°) l’attaccante numero 9 si è reso ancora protagonista della scena, con un’azione sull’asse verticale del campo ed uno splendido filtrante per Riccardo Sclippa; il 2005 di casa si è presentato “a tu per tu” con l’estremo difensore avversario, lo ha dribblato e ha depositato la sfera in rete.

Al via del secondo tempo (3° minuto) Gianluca Dassiè ha messo in cassaforte il risultato: inserimento dalle retrovie su corner ed imperiosa capocciata, con il pallone indirizzato con forza sull’angolo più lontano, assolutamente imprendibile per Lizzi. Tutti i tre gol di ottima fattura.

A responso oramai deciso, l’encomiabile reazione bianco-rossa e, sul versante opposto, ancora manovre ben congegnate, spunti individuali e coralità di squadra da parte dei nero-verdi. Bene così.

La formazione vincente: Zanier, Bortolussi (Bassan), Greatti, Imbrea, Dassiè, Zambon, Sclippa (Pizzioli), Sbaraini (Nieddu), Sellan (Barattin), Da Ros (Fabbretto) e Manzato. A disposizione: Bon, Caldarelli e Marian.

Il prossimo impegno, per il gruppo di mister Colletto, sarà per domenica 2 aprile, alle ore 15.30, a Chions, con la capolista.