Ritorno in campo!

Sabato 19 febbraio la Juniores è stata la prima formazione giovanile nero-verde a riprendere il proprio torneo, dopo la lunga pausa per le Festività e poi a causa del covid: Tolmezzo – FVb 3 – 3 (in foto l’ingresso sul terreno di gioco ad inizio-partita).

E’ così cominciata, in terra di Carnia, la seconda fase del Campionato (Regionali èlite, girone C).

Dopo un periodo a dir poco difficile (contagi, quarantene, infortuni, allenamenti a ranghi dimezzati e via dicendo), il primo tempo della sfida, per i fiumani, è sembrato quasi la prosecuzione di un incubo, con i rosso-azzurri avversari subito avanti di tre gol e padroni del confronto. 

Tutt’altra musica, però, nella ripresa, ad andamento rovesciato ed in cui Maistrello e compagni sono stati capaci di una clamorosa rimonta. In rete, infatti, David Centis, Ivan Dario e Mattia Basso, con l’assedio che è durato fino al termine: solo una parata miracolosa del portiere di casa, immediatamente prima del triplice fischio conclusivo, ha evitato il sorpasso finale.

Grandissima reazione, in definitiva, da parte dei ragazzi di mister Salvadori, che hanno saputo rialzarsi con forza e rinnovato entusiasmo e scrollarsi di dosso i guai degli ultimi tempi e dell’avvio di gara. Una metafora di resilienza. Bravi

L’undici della remuntada: Pezzutto, Feltrin (Di Rosa), Vendrame, Maistrello, Belluzzo, Bortolussi, Centis (Pizzioli), Pol Muzzin (Basso), Mema (Dario), Dal Negro e Fruch (Donato Wilson). A disposizione anche Della Rossa e Zonta.