FVB – Torre 2-1

Quinta vittoria consecutiva per i fiumani nell’anticipo di sabato 24 febbraio; ed altri tre punti utili per la classifica, che si va facendo sempre più importante. I padroni di casa erano passati subito in vantaggio, con un bel colpo di testa di Andrea Manzato, su imbeccata di Michael Babuin. Immediato, però, era poi giunto, su rovesciamento di fronte, il pareggio di Del Savio per i viola, ancora su un’incornata. A seguire il primo tempo era stato a netto predominio nero-verde, con occasioni favorevoli ma non sfruttate fino in fondo da Volpatti e compagni ed un rigore negato a Daniel Paciulli, parso netto alla maggioranza dei presenti. Decisamente più intraprendenti gli ospiti nella ripresa ma ancora pericolosi gli uomini di Giavon, con De Marchi e lo stesso Paciulli. E’ stato proprio quest’ultimo, nella fase finale di gara, a trovare il giusto suggerimento per Federico Milan (in foto), da poco entrato in campo. Il giovane nato nel 2000 si è involato con forza in avanti, palla al piede, resistendo ad ogni carica fino a trafiggere, con un bel tiro, l’estremo difensore avversario, per la gioia di tutti i suoi. La formazione vincente: Nicodemo, Pellarin (Zanet), Soldan, Zoia (Milan), Volpatti, Gonzati, Ceolin (Moretti), Babuin (Biason), Manzato, De Marchi (Visalli) e Paciulli. A disposizione anche Rossetto e Romano. Il prossimo appuntamento sarà per lo scontro al vertice, sul terreno della capolista Flaibano, nell’anticipo di sabato 3 marzo.