Prata Falchi – FVB 1-2

Grande vittoria esterna del gruppo nero-verde, trascinato in avanti dalle giocate degli attaccanti. Il primo gol dei ragazzi di Giavon è giunto nel primo tempo, quando Andrea Manzato è stato atterrato in area e Daniel Paciulli si è incaricato di trasformare il penalty. Parti invertite – per il raddoppio – nella ripresa, con Manzato a realizzare il calcio di rigore concesso su azione di Paciulli. Entusiasmante la seconda frazione di gara di Volpatti e compagni, costretti, subito dopo il riposo, in dieci, a seguito di un’espulsione, su una decisione forse un po’ affrettata dell’arbitro, di Mattia Michieli, per doppia ammonizione. Bravi davvero gli ospiti, che hanno concesso in fase conclusiva la sola possibilità di accorciare le distanze agli avversari, ancora su una massima punizione dagli undici metri. Da segnalare, in corso di partita, una traversa di Marco De Marchi da una parte e un palo dei padroni di casa sull’altro fronte. La formazione fiumana: Rossetto, Pellarin, Soldan (Coletto), Zoia, Volpatti, Gonzati, Michieli, Babuin, Manzato, De Marchi (Ceolin) e Paciulli. A disposizione anche Nicodemo, Biason, Visalli, Romano e Milan. La prossima sfida sarà per sabato prossimo 24 febbraio, presso il Comunale di via Verdi, con il Torre.